Cerca
Ricerca parole o frasi all’interno del sito.
Motd
Benvenuti su questo sito

Il “Software libero” è software che rispetta la libertà degli utenti e la comunità.
In breve, significa che gli utenti hanno la libertà di eseguire, copiare, distribuire, studiare, modificare e migliorare il software. Quindi è una questione di libertà, non di prezzo.

Noi difendiamo attivamente queste libertà, perché tutti hanno diritto ad averle. Tramite queste libertà gli utenti (individualmente o nel loro complesso) controllano il programma e le sue funzioni. Quando non sono gli utenti a controllare il programma, allora il programma (che in quel caso chiamiamo "non libero" o "proprietario") controlla gli utenti; e gli sviluppatori controllano il programma, che quindi diventa uno strumento di abuso

Carole Cadwalladr: Il Ruolo di Facebook nella Brexit - e la minaccia alla democrazia.

Argomento: videoIn un discorso imperdibile, la giornalista Il ruolo ripercorre uno degli eventi più sconcertanti degli ultimi tempi: il voto del Regno Unito del 2016 per lasciare l'Unione Europea. Rintracciando il risultato sulla Brexit dovuto a una raffica d'ingannevoli post pubblicitari di Facebook rivolti agli elettori più vulnerabili -- e collegando gli stessi protagonisti e le stesse strategie all'elezione presidenziale statunitense del 2016 -- Cadwalladr si rivolge agli "dèi della Silicon Valley" che sono dalla parte sbagliata della storia, chiedendo loro: elezioni libere e giuste sono solo un ricordo del passato?





Trascrizione in italiano:

Il giorno dopo il voto sulla Brexit, nel giugno 2016, quando la Gran Bretagna si svegliò scoprendo, scioccata, che avremmo lasciato l'Unione Europea, il direttore del mio quotidiano, il britannico "The Observer", mi chiese di tornare nel Galles del sud, dove sono cresciuta, per un reportage. Così sono andata in una città che si chiama Ebbw Vale. Eccola qui. È un posto davvero speciale, nelle Valli del Galles meridionale. Un tempo aveva questa tradizione di classe operaia benestante, ed è celebre per i cori gallesi maschili, il rugby e il carbone.
Ma le miniere di carbone e le acciaierie chiusero quando ero adolescente, e l'intera zona ne fu devastata.
Sono andata lì perché avevano espresso la più alta preferenza per "Uscire": qui ha votato per lasciare l'UE ben il 62 percento delle persone. E io volevo capire perché.
Quando sono arrivata, sono rimasta un po' sorpresa, perché l'ultima volta che ero stata a Ebbw Vale era così.
E adesso appare così. Questo è un nuovissimo istituto costato 33 milioni di sterline, dedicato alla formazione avanzata, finanziato in gran parte dall'Unione Europea.
E questo è un nuovo centro sportivo, parte di un progetto di riqualificazione da 350 milioni di sterline, finanziato dall'Unione Europea.
E questo è un piano autostradale da 77 milioni di sterline; c'è una nuova linea ferroviaria, una nuova stazione, tutto finanziato dall'Unione Europea.
E non è che tutto questo sia segreto, perché ci sono dappertutto grossi cartelli come questo.

[Fondi UE: Investimenti nel Galles]
(Risate)


Ho avvertito una strana sensazione d'irrealtà, camminando per la città. E ha raggiunto l'apice quando ho incontrato un ragazzo davanti al centro sportivo. Mi ha detto di aver votato per uscire perché l'Unione Europea non aveva fatto niente per lui. Ne "aveva abbastanza"
Scritto da vecchiomago, Lunedi 05 Agosto 2019 - 18:41 (letto  548 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Carole Cadwalladr: Facebook's role in Brexit - and the threat to democracy

Argomento: videoIn an unmissable talk, journalist Carole Cadwalladr digs into one of the most perplexing events in recent times: the UK's super-close 2016 vote to leave the European Union. Tracking the result to a barrage of misleading Facebook ads targeted at vulnerable Brexit swing voters -- and linking the same players and tactics to the 2016 US presidential election -- Cadwalladr calls out the "gods of Silicon Valley" for being on the wrong side of history and asks: Are free and fair elections a thing of the past?




Transcript

So, on the day after the Brexit vote, in June 2016, when Britain woke up to the shock of discovering that we're leaving the European Union, my editor at the "Observer" newspaper in the UK asked me to go back to South Wales, where I grew up, and to write a report. And so I went to a town called Ebbw Vale.

Here it is. It's in the South Wales Valleys, which is this quite special place. So it's had this very, sort of rich, working-class culture, and it's famous for its Welsh male voice choirs and rugby and its coal. But when I was a teenager, the coal mines and the steelworks closed, and the entire area was devastated. And I went there because it had one of the highest "Leave" votes in the country. Sixty-two percent of the people here voted to leave the European Union. And I wanted to know why.

When I got there, I was just a bit taken aback, because the last time I went to Ebbw Vale, it looked like this. And now, it looks like this. This is a new 33-million-pound college of further education that was mostly funded by the European Union. And this is the new sports center that's at the middle of 350-million-pound regeneration project that's being funded by the European Union. And this is the new 77-million-pound road-improvement scheme, and there's a new train line, a new railway station, and they're all being funded by the European Union. And it's not as if any of this is a secret, because there's big signs like this everywhere.

[EU Funds: Investing in Wales]

(Laughter)

I had this sort of weird sense of unreality, walking around the town. And it came to a head when I met this young man in front of the sports center. And he told me that he had voted to leave, because the European Union had done nothing for him. He was fed up with it. And all around town, people told me the same thing. They said that they wanted to take back control, which was one of the slogans in the campaign. And they told me that they were most fed up with the immigrants and with the refugees. They'd had enough.
Scritto da vecchiomago, Lunedi 05 Agosto 2019 - 16:33 (letto  474 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa
 
Login





Non sei ancora registrato?
Registrati ora!
Recupera password
Choose your language:
deutsch english español français italiano português
 
Sondaggio
Nessun sondaggio attivo in questo momento:
vecchi sondaggi
Freely inspired to Mollio template